Venice

MARCO CHERCHI

Venice

DICEMBRE 2017


Venezia è casa mia. Sono nato pochi km più in là. Esattamente a Preganziol una cittadina di strada  tra Treviso e Venezia. I miei erano abitudinari di Venezia. Mi ci portavano sempre da piccolo. Ho fotografie con me  che domo il Leone posizionato alla destra della basilica di San Marco. Ne ho altre in cui corro sul piazzale antistante la basilica. Tornarci per me a distanza di anni, è stato un tuffo al cuore. Con la mia reflex al collo, mentre scattavo avevo sempre la sensazione di aver visto la calla di turno. In fondo è anche normale quando sei a casa.  Fotografare a Venezia dà un senso di piacere difficle da spiegare. Succede che le persone che di punto in bianco si "dissolvono"   all'angolo  della strada o vengono inghiottiti  dalla porta di un locale. E poi ci sono le persone in vetrina che involonatriamente diventano manichini viventi mentre mangiano o sorseggiano un tè caldo. Ecco Venezia è così. E' emozionante e unica nel suo genere, tra una calla e un canale scorgi un turista  che  va alla ricerca di chissà qualcosa.  Nel periodo di carnevale  ci trovi maschere che non puoi non vedere almeno una volta nella vita!

Marco Cherchi Photographer  -

Copyright © All Rights Reserved